Rileggere la Vita Indipendente delle persone con disabilità al femminile

Lo scorso 6 luglio il direttivo dell’Agenzia per la Vita Indipendente (AVI) di Roma ha deliberato di ratificare il Secondo Manifesto sui diritti delle Donne e delle Ragazze con Disabilità nell’Unione Europea. Un’altra significativa adesione della quale si può cogliere l’importanza riflettendo sui principi che informano l’attività dell’Agenzia. L’AVI opera nel rispetto dei principi della Vita Indipendente elaborati nell’ambito del “Movimento Internazionale per la Vita Indipendente”.

Di seguito il link dell’articolo del 23 luglio 2018 di Simona Lancioni, Responsabile del centro Informare un’h di Peccioli (PI)

http://www.informareunh.it/rileggere-la-vita-indipendente-delle-persone-con-disabilita-al-femminile/

Di seguito il link per visionare tutto il materiale documentario sul Secondo Manifesto europeo sui diritti delle Donne e Ragazze con Disabilità.

http://www.informareunh.it/tutto-sul-secondo-manifesto-europeo-sui-diritti-delle-donne-e-ragazze-con-disabilita/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *